Come sbiancare i denti gialli

Come sbiancare i denti gialli

Ognuno di noi ha una propria colorazione dentale, ma la problematica dei denti gialli, cioè macchiati e più scuri del normale, affligge la stragrande maggioranza degli individui adulti. Questa antiestetica manifestazione interessa sia gli uomini che le donne e può essere causata da differenti fattori, dovuti soprattutto a cattive abitudini. È però facile capire come sbiancare i denti gialli in modo veloce sia da soli che dal dentista ed ecco che scoprirete tutti i mezzi più efficaci proprio in questa guida.

Denti gialli: cause

Ci sono moltissime cause legate all’ingiallimento dei denti e in primis riguardano le abitudini alimentari, quindi i cibi e le bevande assunte e lo stile di vita. Ci sono infatti alimenti che alterano il colore superficiale del dente e che se non eliminate con un’accurata igiene orale possono radicarsi sullo smalto. Tra questi citiamo i principali:

  • la liquirizia
  • la curcuma
  • la rapa rossa
  • lo zafferano
  • il the
  • il caffè
  • il vino rosso
  • il cioccolato
  • gli zuccheri raffinati
  • il nero di seppia
  • l’aceto balsamico.

Però anche altre abitudini, di certo molto più dannose, possono danneggiare lo smalto e rendere i denti gialli: stiamo parlando del fumo e del consumo di sostanze alcoliche, tra l’altro molto spesso ricche di zucchero. Infine tra le maggiori cause dell’ingiallimento c’è sicuramente una scarsa igiene orale ed è infatti indispensabile lavarsi tutti i giorni dopo ogni pasto id enti con spazzolino elettrico o manuale, passando anche il filo interdentale o gli scovolini appositi ed infine sciacquare con il collutorio tutta la bocca. Va sottolineato anche che col passare degli anni lo smalto dentale va assottigliandosi ed i denti possono ingiallirsi naturalmente senza che ci sia una causa legata necessariamente ad alcune abitudini quotidiane.

Come sbiancare i denti gialli dal dentista

Esistono diverse metodologie per sbiancare i denti gialli e si dividono in due macro categorie: i trattamenti di sbiancamento meccanico e di sbiancamento chimico.

I primi utilizzano lo sfregamento sui denti di sostanze o supporti abrasivi e gli altri invece utilizzano sostanze decoloranti. Inoltre lo sbiancamento può essere domiciliare, fai da te, o professionale, cioè svolto dal dentista o dall’igienista dentale.

In via generale la metodologia di sbiancamento professionale è detta anche bleaching e si effettua alla poltrona da personale esperto e qualificato, sempre dopo aver eseguito una pulizia dentale profonda ed aver curato eventuali carie o problematiche del cavo orale.

Infatti solo quando la bocca è sana si possono sbiancare i denti con mezzi professionali che, come detto, utilizzano sostanze chimiche decoloranti, spesso attivate da sorgenti luminose come il laser. Sbiancare i denti dal dentista è sicuramente un mezzo più efficace per avere un sorriso smagliante e sano rispetto alle metodologie homemade ed è anche più sicuro e rispettoso dei denti stessi.

Come sbiancare i denti gialli naturalmente e da soli

Ecco una breve lista di metodi fai da te naturali ideali per sbiancare i denti gialli in casa senza rischi, ma anche in questo caso si consiglia di effettuare un’accurata igiene dentale dal dentista e di lavarsi bene i denti prima del trattamento.

Il bicarbonato di sodio: è ideale perché igienizza, sbianca mediante l’azione meccanica ed è ben tollerato. Si raccomanda però di utilizzarlo con moderazione per non danneggiare lo smalto e basterà spargerne un pizzico sullo spazzolino e lavarsi i denti come di consueto. Il bicarbonato di sodio è spesso presente anche nei dentifrici sbiancanti e nei collutori.

La buccia di limone o dell’arancia: va strofinata sui denti delicatamente ma anche in questo caso non bisogna abusarne. Gli agrumi infatti sono ricchi di acidi che possono danneggiare lo smalto ed indebolire i denti a lungo andare.

L’acqua ossigenata: in soluzione al 3% può essere anch’essa utilizzata per sbiancare i denti in casa ma va dosata bene e non bisogna abusarne mai. Si stemperano 2 cucchiai di acqua ossigenata ad 1 di bicarbonato di sodio e si crea una sorta di dentifricio da stendere sui denti son lo spazzolino tradizionale. Infine si risciacqua accuratamente con acqua a temperatura ambiente.

La salvia: va strofinata semplicemente sui denti per renderli più bianchi e sani e tra l’altro rinfresca pure l’alito.

Come sbiancare i denti gialli con gli appositi kit

In commercio si trovano anche appositi kit, sicuri e testati per sbiancare i denti gialli in casa. Ne esistono di davvero diversi ma sono soprattutto le mascherine in silicone le più vendute ed apprezzate. Si tratta di accessori in silicone molto simili ai tradizionali bite dentali che vanno imbevuti di gel e tenuti in posa sulle arcate per un determinato periodo.

MIGLIOR KIT SBIANCANTE:

x-whitening prodotti sbiancamento denti

Il gel è ricco di sostanze sbiancanti, solitamente perossido di carbamide e non è particolarmente aggressivo sullo smalto, ma ovviamente è bene moderarne l’utilizzo per non rendere i denti troppo sensibili. Ci sono poi delle strip già imbevute e sempre da disporre sull’arcata superiore ed inferiore e da tenere in posa, poi penne sbiancanti, dentifrici, collutori ma anche spazzolini e lozioni.

Per vedere l’elenco dei migliori prodotti sbiancanti, clicca qui.

Come prevenire l’ingiallimento dei denti

In conclusione vogliamo svelarvi anche qualche piccolo suggerimento per prevenire l’ingiallimento dei denti. Secondo gli esperti infatti è bene:

  • lavarsi i denti dopo ogni pasto utilizzando gli strumenti giusti
  • limitare l’uso di alcolici
  • non fumare
  • non consumare chewing gum alla nicotina
  • mangiare più frutta e verdura e meno carne
  • consumare meno zuccheri raffinati
  • fare controlli periodici dal dentista e dall’igienista dentale
  • fare periodicamente un trattamento di igiene dentale
  • limitare il consumo di cibi e bevande che possono ingiallire id enti, soprattutto se non si possono lavare nell’immediato.

Per avere poi consigli mirati e personalizzati, anche in base alla vostra salute dentale e alle vostre caratteristiche fisiologiche, è bene rivolgersi al vostro dentista di fiducia o igienista.

PRODOTTI PER SBIANCAMENTO DENTI CONSIGLIATI: PRODOTTI PER IGIENE DENTALE CONSIGLIATI:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il rimedio N.1 in Italia per Sbiancare i DentiORDINA ORA (Sconto del 55%)